Finalmente a casa.

Finalmente sono tornata a casa dopo un lungo mese passato in ospedale.
Ho dovuto sottopormi a una doppia mastectomia, le cure non funzionavano e la bestia si era rivelata più aggressiva di quello che gli oncologi pensavano.
Ora mi auguro che le nuove cure possano stroncare quello che rimane della bestia nera, mi sento stanca e annientata psicologicamente e mi auguro che ritornare alla normalità quotidiana mi dia quella spinta che per ora non ho.
Vi abbraccio tutti e presto passerò a trovarvi sui vostri blog.